FORUM ACQUISTI VERDI VENETO 2024

PARTECIPA ALL'EVENTO
Evento accreditato presso:

Ordine degli Ingegneri della Città metropolitana di Venezia

3 CFP per la sessione mattutina del 27 giugno
3 CFP per la sessione pomeridiana del 27 giugno

Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Venezia
6 CFP per l’intera giornata del 27 giugno

I crediti formativi professionali verranno riconosciuti a livello nazionale per tutti gli Ordini.

N.B.: Entrambi gli Ordini assegneranno i CFP previa partecipazione al 100% di ciascuna sessione. Non saranno ammesse assenze, anche parziali.

GIOVEDÌ 27 GIUGNO

MATTINA

ORE 9.00 – 9.30

Registrazione

ORE 9.30 – 10.00

Apertura e Saluti istituzionali
modera Giulia Tambato – Regione del Veneto
Francesco Calzavara – Assessore alla Programmazione, Attuazione programma, Rapporti con Consiglio regionale, Bilancio e patrimonio, Affari Generali, EE.LL. – Regione del Veneto

Alessandro Costa – Fondazione Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità / Venice Sustainability Foundation (VSF)

ORE 10.00 -12.00

Premiazione Imprese e Stazioni Appaltanti e interviste ai premiati
Premiazione con l’Assessore Francesco Calzavara e breve intervista ai premiati

ORE 12.00 – 13.15

Il Protocollo d’Intesa Università venete-Regione sull’economia circolare
Roshan Borsato – Università Ca’ Foscari di Venezia

Le linee guida regionali sul GPP
Eva Zane – Regione del Veneto

GPP and building environment e regolamento europeo FIT for 55
Francesco Lembo – ACR+

Come l’azienda risponde al Green Procurement
Edison Next

POMERIGGIO

ORE 14.30-17.00

Il nuovo Piano Regionale sul GPP della Regione Veneto
Silvano Falocco – Fondazione Ecosistemi

PAC CTE 2014-2020 Progetto territori
Rita Bertocco – Regione del Veneto e Roberto Grassi – Esperto Area Alpina-Europa Centrale del Progetto strategico territori

Il Green Public Procurement dal punto di vista dei fornitori
Antonio Cavallin Toscani – Università degli Studi di Padova

Il Protocollo d’Intesa regionale in materia di edilizia sostenibile e circolare
Paolo Giandon – Regione del Veneto

I sottoprodotti e gli inerti nel territorio regionale
Stefania Tesser – ARPAV

“Cantiere impatto sostenibile” Introduzione al progetto
Paola Carron – ANCE Rovigo e Treviso

“Cantiere impatto sostenibile” Illustrazione del manifesto
Felice Costa – ANCE Rovigo e Treviso, Confindustria Veneto Est

Conclusione
Giulia Tambato – Regione del Veneto

PARTECIPA ALL'EVENTO
Evento accreditato presso:

Ordine degli Ingegneri della Città metropolitana di Venezia

3 CFP per la sessione mattutina del 27 giugno
3 CFP per la sessione pomeridiana del 27 giugno

Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Venezia
6 CFP per l’intera giornata del 27 giugno

I crediti formativi professionali verranno riconosciuti a livello nazionale per tutti gli Ordini.

N.B.: Entrambi gli Ordini assegneranno i CFP previa partecipazione al 100% di ciascuna sessione. Non saranno ammesse assenze, anche parziali.

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDFMATERIALI DEI RELATORICOMUNICATO STAMPA
PREMI COMPRAVERDE VENETO IMPRESE 2023

RIVOLUZIONE VERDE E TRANSIZIONE ECOLOGICA
Sezione Micro e Piccole Imprese

DAL MASO GROUP – Premio Compraverde Veneto per l’impegno dimostrato nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie volte alla massima valorizzazione del sale, quale materiale di scarto utilizzato come antighiaccio, altrimenti destinato in discarica.

LATERIZI REATO – Menzione per l’innovativo ammendante Agrebioton, ottenuto da pirolisi della biomassa legnosa che consente un miglioramento
delle caratteristiche fisico-chimiche del terreno.

NEXIA – Menzione per la realizzazione e l’utilizzo di tecnologie innovative volte al risparmio e al riutilizzo delle acque.

SOLETTIFICIO PADANO – Menzione per l’utilizzo del proprio residuo di produzione e per aver garantito la tracciabilità e il rispetto della normativa prevista per il sottoprodotto.

TRANSIZIONE VERDE E TRANSIZIONE ECOLOGICA
Sezione Medie Imprese

FIMAP – Menzione per il continuo e costante impegno e miglioramento dei propri prodotti e per l’ottenimento delle più avanzate certificazioni ambientali e di prodotto.

TRANSIZIONE VERDE E TRANSIZIONE ECOLOGICA
Start Up e Start Up innovative

PLAYCAST – Menzione per la creazione di un prodotto alternativo al tradizionale gesso ortopedico e per la portata innovativa dello stesso,
utilizzando materiale già riciclato.

COESIONE E INCLUSIONE
Micro e Piccole Imprese

INDAWEB – Menzione per il benessere dei lavoratori, per l’attenzione ai giovani e la ricerca di idee per il miglioramento della posizione lavorativa.

COESIONE E INCLUSIONE
Medie Imprese

TTS CLEANING – Menzione per la progettazione di un sistema di pulizie funzionale al reinserimento lavorativo di persone con disabilità.

COESIONE E INCLUSIONE
Imprese Artigiane

PASTICCERIA FILIPPI – Premio per l’adozione di una politica fondata sul valore del rispetto, pari opportunità di accesso al lavoro a tutte le categorie, supporto alle persone fragili e svantaggiate, meritocrazia e sviluppo personale.

TUTO CHIMICA – Menzione per lo sviluppo sociale volto alla parità di genere e per l’adozione di istituti che consentano la flessibilità del rapporto lavoro/vita privata.

RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI
Micro e Piccole Imprese

LATERIZI REATO – Premio per aver perseguito la produzione e l’utilizzo di energie rinnovabili nel processo produttivo, integrando fonti diverse: fotovoltaico, biomassa ed impianto termoelettrico cogenerativo.

RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI
Medie Imprese

GALDI – Premio per il particolare impegno volto a ridurre l’impatto ambientale scegliendo energia sopstenibile e per la progettualità volta a ridurre gli impatti a lungo termine.

RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI
Grandi Imprese

CROCCO – Premio per l’impegno dimostrato con investimenti al fine di aumentare l’autoconsumo di energia da fonti rinnovabili e per i progetti atti a diminuire l’emissione di gas serra.

RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI
Imprese Artigiane

PASTICCERIA FILIPPI – Premio per lo sviluppo del bilancio di materialità finalizzato all’implementazione della sostenibilità aziendale.

SAC SERIGRAFIA – Menzione per l’impegno alla riduzione dei consumi della produzione attraverso diverse azioni intraprese volte al risparmio energetico.

RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI
Start Up e Start Up Innovative

PARKORFUN.COM – Menzione per lo sviluppo di un sistema innovativo di prenotazione di parcheggi con l’obiettivo di ridurre il traffico per la ricerca del posto auto.

RIDUZIONE DELLO SPRECO ALIMENTARE E DELLE ECCEDENZE ALIMENTARI
Medie Imprese

AGRICOM – Premio per l’impegno e la ricerca nella lavorazione e sviluppo di prodotti e sottoprodotti alimentari al fine di produrre mangimi ad uso zootecnico e biomasse ad uso energetico, il tutto sostenuto da una campagna per coinvolgere i produttori alimentari contro gli sprechi.

VERLATA – Premio per l’impegno volto al recupero e alla redistribuzione delle eccedenze alimentari destinate agli indigenti e per la proposta di iniziative volte a sensibilizzare la cittadinanza alla cultura contro lo spreco alimentare.

RIDUZIONE DELLO SPRECO ALIMENTARE E DELLE ECCEDENZE ALIMENTARI
Imprese Artigiane

PASTICCERIA FILIPPI – Premio per l’attenzione rivolta alla riduzione dello spreco alimentare e delle eccedenze alimentari, donando eventuali surplus produttivi ad associazioni caritatevoli che gestiscono la distribuzione di generi alimentari alle persone bisognose.

PREMI COMPRAVERDE VENETO STAZIONI APPALTANTI 2023

RIVOLUZIONE VERDE E TRANSIZIONE ECOLOGICA
Sezione Enti Locali e Parchi

COMUNE di PAESE – Premio Compraverde Veneto per aver, con azioni concrete, sensibilizzata la collettività sul tema del contenimento delle emisssioni di CO2 mediante l’implementazione di ben 2100 alberi in spazi di verde pubblico/privato e aver introdotto l’utilizzo di un larvicida ad azione fisico-meccanica che non interferisce con gli altri sistemi vitali.

Sezione Istruzione

UNIVERSITÀ CA’ FOSCARI – VENEZIA – Premio Compraverde Veneto per la particolare qualità nella stesura degli atti di gara per il servizio di ristorazione automatica che si presenta molto ambizioso nella cura degli aspetti ambientali dando un forte incentivo a migliorare la qualità dei servizi offerti dagli operatori economici.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA – Menzione per le iniziative di sensibilizzazione della collettività sui temi ambientali con l’attivazione del “Progetto di comunicazione sulla differenziata e il risparmio delle risorse”. Tale progetto è stato proposto unitamente all’offerta d’appalto sui servizi di manutenzione del verde degli spazi dell’Ateneo nel rispetto delle previsioni dei criteri ambientali minimi per la categoria merceologica di riferimento.

COESIONE E INCLUSIONE SOCIALE

Sezione Imprese Pubbliche

VERITAS S.p.A – Premio Compraverde Veneto per aver favorito la creazione di un ambiente di lavoro partecipativo e inclusivo che comprende tutti i dipendenti, attuando percorso che ha determinato il conseguimento della recente certificazione GEEIS e il riconoscimento della Prassi di riferimento UNI/PdR 125:2022”.

RISPARMIO ENERGETICO E FONTI RINNOVABILI

Sezione Enti Locali e Parchi

COMUNE DI PONZANO VENETO – Premio Compraverde Veneto – si premia l’iniziativa di preminente interesse collettivo di riqualificazione energetica dell’intera rete pubblica con il ricorso ad un sistema di project financing che prevedono un sistema di tracciamento e di telecontrollo dei consumi che ha consentito all’Amministrazione un risparmio del 69% dei consumi.

COMUNE DI TORRI DI QUARTESOLO – Premio Compraverde Veneto – il complesso degli interventi di efficientamento realizzati presso la scuola primaria “Cap. P. Lorenzi” della frazione di Marola, con la scelta accurata dei vari aspetti progettuali, hanno portato ad un miglioramento di ben cinque classi energetiche dell’edificio pubblico, passando dalla classe energetica E alla A2 dell’intero edificio.

Sezione Istruzione

UNIVERSITÀ CA’ FOSCARI VENEZIA – Menzione per aver realizzato un impianto che razionalizza la cogenerazione a trigenerazione riducendo le emissioni, i consumi con conseguenti risparmi economici, realizzando un efficientamento energetico del complesso edilizio Campus scientifico.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA – Premio Compraverde Veneto – Si premia l’intervento eseguito che valorizza l’illuminazione naturale e l’approvigionamento energetico da fotovoltaico e solare termico secondo i nuovi criteri di progettazione e di produzione di efficientamenti energetici a ridotto impatto ambientale. Si valorizza, altresì, che l’intervento ha permesso di realizzare un edificio in classe A3.

COME ARRIVARE

Quest’anno l’evento cambia location e si svolgerà presso l’Auditorium Cesare de Michelis all’interno del Museo del ‘900 – M9!

MUSEO DEL ‘900 – M9
Via Giovanni Pascoli, 11
30171 Venezia Mestre (VE)